Come possono le nuove tecnologie aumentare l’inclusione nella scuola da parte di persone con difficoltà visive, uditive, motorie, mentali o cognitive?  Mercoledì 27 settembre, dalle 16,15 alle 19,15, segnaliamo il workshop Tecnologia e disabilità (Le tecnologie protagoniste del cambiamento), in cui vengono illustrati gli strumenti informatici e tecnologici che possono favorire concretamente l’autonomia, l’apprendimento e lo sviluppo di competenze utili alla vita quotidiana.

Le nuove tecnologie sono riuscite negli ultimi anni a promuovere la partecipazione sociale di persone con diversi tipi di disabilità: dalle difficoltà visive, uditive e motorie, a quelle mentali e cognitive, ai disturbi specifici dell’apprendimento e l’autismo. Il workshop ha lo scopo di illustrare, attraverso video ed esperienze dirette, l’utilizzo di ausili informatici specifici per promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nella scuola, nel lavoro e nella società.

L’incontro mostrerà come gli strumenti tecnologici possono concretamente favorire l’autonomia, promuovere l’apprendimento e sviluppare competenze utili alla vita quotidiana.