Valido per la formazione in servizio

BeSmart! L’animazione: saperi e pratiche innovative per la didattica licei artistici

Attenzione!! Tutti i posti del workshop sono già stati prenotati

Le APP sono una vera rivoluzione tecnologica. Rendono comode e facili molte cose, stimolando la creatività. Sono molte le APP che offrono possibilità di fare disegni animati o riprese in stopmotion. Molto spesso sono poco più che giocattoli, ma in taluni casi sono veri strumenti semi-professionali che permettono, a chi ha attitudini artistiche, di sperimentare e creare lavori elaborati e originali.

Per realizzare un “cartone animato” o un’animazione in stopmotion ormai le tecnologie sono alla portata di tutti grazie a strumenti quali smartphone, tablet o iphone, strumenti che sono ormai una protesi di ognuno di noi, indispensabili per telefonare, messaggiare, navigare in internet e socializzare, ma con le APP giuste si trasformano in un piccolo studio di produzione tascabile e a bassissimo costo.

Le APP velocizzano, aiutano a progettare in modo più dinamico e permettono di previsualizzare un lavoro in progress, che potrà essere senza remore scartato, utilizzato così com’è oppure rielaborato e finalizzato con i software professionali. Animare frame by frame, fare pixillation o stopmotion non è mai stato tanto “smart”. Aiutano a smaliziarsi al meglio nel linguaggio e nelle regole dell’animazione, senza l’ansia di una conoscenza preventiva di software specifici, che seppure utili impongono spesso risultati standardizzati.

La rivoluzione digitale infatti, se da un lato ha imposto nuovi generi d’animazione (si pensi all’animazione 3D dei vari film PIXAR o DREAMWORKS) dall’altro ha stimolato, negli animi più creativi, la realizzazione di lavori più personali, legati alle proprie capacità tecniche; lavori altamente espressivi e distanti dagli elaborati e costosi film animati digitali.

Un ritorno allo stile manuale, alla stopmotion, alla pixillation: far notare l’artigianalità è diventato lo stile di ogni creativo con velleità espressive che non voglia ridursi a un mero esecutore digitale. Anche in questa ottica le APP sono un ottimo strumento per esplorare ed essere creativamente autonomi e più personali possibili; permettono di sperimentare in piena libertà e di avvicinare quindi i software professionali con un approccio più consapevole.

Il laboratorio BeSmart!, tenuto dal creativo e videomaker Andrea Princivalli, ci aiuterà ad esplorare le APP migliori e a vedere come usarle al meglio.

 

Relatori

Andrea Princivalli – Creativo e videomaker, ha realizzato spot per Unicef, Fabrica di Oliviero Toscani, Poste Italiane ecc. Collabora con Kinder Ferrero.

Info

Target: Secondaria II grado
Data: 20/10/2018
Orario: 09:00 - 11:00
Sala: C8 Attico
Tipologia: immersive