Da STEAM a STREAM

Non si tratta di 4 discipline a sè stanti ma di 4 discipline integrate in un nuovo paradigma educativo basato su applicazioni reali ed autentiche. Insegnare attraverso accattivanti app le materie scientifiche, portare il laboratorio in classe per guidare i ragazzi ad acquisire il rigore del metodo scientifico come attitudine di fronte a situazioni di problem solving. Un viaggio attraverso le STEM che ha come scopo insegnare ad imparare e ad interiorizzare un metodo che aiuti i ragazzi in ogni ambito disciplinare.” Più di recente, inoltre, è sorta anche la necessità di includere la lettura tra le discipline da tutelare, evolvendo quindi da STEM o STEAM in STREAM – con l’aggiunta della R per Reading. L’idea è che la lettura è ancora un elemento che sviluppa senso critico che concorre al successo di ogni studente. Lettura e scrittura sono fondamenti della comunicazione, qualsiasi disciplina tu insegni.

  • Introduzione alle STEM e quali metodologie didattiche utilizzare: o per esempio IBL, IBSE, Flipped Classroom…
  • Principali app free che consentono di utilizzare i propri device come strumenti di misura
  • Presentazione di alcuni simulatori online che permettono di acquisire dati e di elaborarli.
  • Utilizzo di alcuni sensori di misura per la realizzazione di percorsi didattici trasversali.
  • Strumenti di condivisione e realizzazione di repository dedicati.

 

Relatori

Sabella Mauro

 

Registrati

Info

Data: 20/10/2018
Orario: 10:30 - 11:20
Sala: Aula MR Digital Samsung 2
Tipologia: L'innovazione da chi fa scuola