Fare inclusione : l’esperienza della Pedagogia Clinica

Per garantire a tutti gli allievi il diritto all’inclusione occorrono insegnanti preparati e qualificati. Essere insegnanti efficaci significa, infatti, avere una professionalità consapevole rispetto agli atti educativi e possedere le competenze relazionali necessarie alla valorizzazione di ciascun allievo. Quale formazione può garantire tutto ciò? Questo il tema dell’incontro che intende raccontare a proposito l’esperienza della Pedagogia Clinica. La Pedagogia Clinica ha permesso e permette una moderna funzione docente che tiene conto dei bisogni di ciascun allievo e delle caratteristiche qualitative che lo designano nella sua unicità e globalità. Perché l’insegnante possa essere veramente efficace è indispensabile allontanarsi dalle classificazioni nosografiche etichettanti e da esercizi meccanici che mantengono la visione esclusivamente deficitaria, per favorire un’inclusione attraverso lo studio dinamico e articolato delle Potenzialità, Abilità e Disponibilità (PAD) di ogni allievo, e le modalità adatte ad aiutarlo ad esprimersi, raggiungere nuovi equilibri e un autentico successo.

Target

Tutti gli ordini

Relatori

Prof.Dott. Guido Pesci -Prof. dott. Marta Mani

Link di riferimento

Info

Data: 19/10/2018
Orario: 16:10 - 17:00
Sala: E5 Attico
Tipologia: Eventi organizzati da enti e aziende