Valido per la formazione in servizio

Insegnare le scienze attraverso il laboratorio in classe

Attenzione!! Tutti i posti del workshop sono già stati prenotati

Nell’ambito dell’innovazione della didattica delle Scienze Naturali si propongono due esperienze di laboratorio, adattabili anche in classe:

  1. “Dalla costruzione di alberi genealogici su semplici caratteri mendeliani alla genetica di popolazione” – Introduzione dei concetti di evoluzione per selezione naturale e deriva genetica;
  2. “Lo studio di campioni di roccia (argilla-argillite-siltite) e/o di sedimento (argilla, silt, limo, fango, sabbia limosa e sabbia fina)è finalizzato alla identificazione di granuli, minerali e soprattutto microfossili esistenti nel campione sedimentario” – Attraverso “semplici procedimenti di preparazione del campione si ottengono residui granulari in cui i microfossili ed altre eventuali particelle e minerali presenti sono facilmente identificabili al microscopio ottico. Esse possono dare immediate e importanti indicazioni sulla età della roccia sedimentaria/sedimento, sulla sua composizione mineralogica e sulle condizioni di sedimentazione originaria (ambienti di sedimentazione).

 

Relatori

  • Carmen Giovanelli – Docente di sceinze al Liceo Scientifico Statale “Arturo Tosi” di Busto Arsizio
  • Pietro Crimi – Docente di scienze naturali presso l’I.I.S.S. “Alessandro Volta” di Palermo – scuola-polo progetto LS-OSA – tutor nazionale di scienze sulla piattaforma LS-OSAlab.
  • Anna Brancaccio – Dirigente comandata presso MIUR – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e valutazione del sistema nazionale di istruzione

Info

Target: Secondaria di I e II grado
Data: 19/10/2018
Orario: 16:15 -18:15
Sala: C7 Attico
Tipologia: immersive