Intrecci: l’alta formazione di sala. Accomodatevi.

Il cliente non mangia in cucina, non parla con il cuoco, non si fa consigliare dal maître pâtissier. Non vede il cibo prima di ordinarlo. Il volto di un piatto prelibato è di chi lo racconta con maestria, raramente conosciamo i lineamenti di chi lo ha cucinato per noi. Il cliente sceglie sì un’esperienza culinaria, ma per renderla unica ha bisogno in primis della sala. Prima viene il “benvenuto” e solo dopo il “buon appetito”. Intrecci forma i nuovi esperti in accoglienza, capaci di tenere insieme i fili che uniscono l’arte dell’ospitalità a quella enogastronomica.

Target

Tutti gli ordini

Relatori

Marta Cotarella

Link di riferimento

www.intreccialtaformazione.com/

Info

Data: 18/10/2018
Orario: 11:10 - 12:00
Sala: E5 Attico
Tipologia: Eventi organizzati da enti e aziende