Valido per la formazione in servizio

La didattica della letteratura nel triennio

Attenzione!! Tutti i posti del workshop sono già stati prenotati

Il testo letterario sollecita l’autore a dare forma a una esperienza, reale o immaginaria e il lettore a farla propria e interpretarla e dunque a valutarla, con la mente, con le parole o con la scrittura. Centralità del testo e centralità del lettore, in un laboratorio di letteratura, non sono approcci didattici alternativi, ma punti di vista e modalità operative complementari, che è necessario integrare. La proposta, messa a punto nel corso dei progetti nazionali “Tre motivi per dire Novecento” e “La fabbrica dei Nobel: da Carducci a Fo”, scaturiti dal progetto di ricerca-azione “Compìta”, prevede alcune attività sulla letteratura italiana del Novecento, aperte al dialogo con le opere imprescindibili dei secoli precedenti e agli scambi con le altre letterature, nel contesto del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado.

Il workshop immersivo vuole offrire spunti per ideare percorsi didattici con adeguate metodologie attente:

  • all’intertestualità;
  • all’interdisciplinarità;
  • all’intreccio di lettura, scrittura, educazione linguistica;
  • ai vantaggi e ai rischi didattici nella scelta di un tema di lunga durata o di media durata.

A partire da testi letterari anche del secondo Novecento o dell’estremo contemporaneo, poco frequentati nel canone scolastico di fatto più praticato, i partecipanti al workshop, guidati da docenti esperti, si confronteranno su ipotesi didattiche capaci di cogliere quei temi, a cui «si àncora l’immaginario di tutta un’epoca e di tutta una cultura» (P. Boitani, 2007).
Il workshop collaborativo sarà così un’occasione per confrontare e condividere strategie e strumenti per salvaguardare, nell’attuale frammentazione dei saperi e della pratica didattica, la storicità dei testi e delle letture, quale ineludibile elemento formativo per i cittadini di un mondo complesso.

 

Relatori

  • GINO RUOZZI (DISCUSSANT) – UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ADI – (Associazione degli Italianisti)
  • CARLO ALBARELLO (ANIMATORE)- LICEO “VIRGILIO” ROMA – ADI-sd LAZIO
  • LUIGIA CAVONE (ANIMATORE)- LICEO “SOCRATE” BARI – ADI-sd PUGLIA
  • LUISA MIRONE (ANIMATORE)- LICEO “ARCHIMEDE” ACIRERALE (CT) – ADI-sd SICILIA
  • CLAUDIA MIZZOTTI (ANIMATORE)- LICEO “A. MESSEDAGLIA” VERONA – ADI-sd VENETO
  • CRISTINA NESI (ANIMATORE)- IIS “G. FERRARIS-F. BRUNELLESCHI” EMPOLI (FI) ADI-SD TOSCANA
  • LUCIA OLINI (DISCUSSANT) – LICEO “A. MESSEDAGLIA” VERONA – ADI-sd VENETO

Info

Target: Secondaria II grado
Data: 19/10/2018
Orario: 14:00 - 16:00
Sala: C8 Attico
Tipologia: immersive