Valido per la formazione in servizio

La filosofia: una chiave di lettura per altre discipline. Computational thinking e filosofia (per la primaria); riflessione grammaticale e filosofia (per la secondaria di I grado); grammatiche, mente e filosofia (per la secondaria di II grado)

Attenzione!! Tutti i posti del workshop sono già stati prenotati

A partire dalla riflessione sui contenuti essenziali per la formazione di base del 1998 fino ai recenti orientamenti, la scuola guarda all’insegnamento della filosofia come a una propria felice specificità: fondata sì su un impianto storiografico, ma con la ferma intenzione di non limitarsi ad esso.
La filosofia analitica non rigetta in alcun modo la necessità di una comprensione della storia del pensiero, ma si pone come metodo di analisi e riflessione per guardare ai temi che caratterizzano l’individuo e la società.

Come tradurre tutto questo nella scuola?
Proveremo a rendere l’approccio alla filosofia genuinamente laboratoriale applicando un atteggiamento analitico allo studio e alla pratica di argomenti e discipline. Molte sono le sfaccettature dell’atteggiamento analitico. Secondo una delle voci più autorevoli, Michael Dummett, questo è caratterizzato dal porre la teoria del significato alla base della filosofia.
Nel corso di questo workshop proveremo dunque a partire dalla filosofia del linguaggio e dalla logica per trovare un file rouge che leghi modi di studiare i linguaggi (dai segnali semplici come le frecce alle lingue classiche come il latino) con cui la scuola sta prendendo confidenza: grammatica valenziale e coding.
Dopo un’introduzione in chiave metodologica sulla filosofia analitica e sulla filosofia del linguaggio, saranno previste sessioni parallele operative per i tre gradi scolastici condotte da un ricercatore Indire e da un docente esperto:

  • computational thinking e filosofia (primaria);
  • riflessione grammaticale e filosofia (secondaria di I grado)
  • grammatiche, mente e filosofia (secondaria di II grado).

 

Relatori

  • Valeria Angelini – Docente, Scuola-Città Pestalozzi
  • Matteo Bianchini – Docente, Scuola-Città Pestalozzi
  • Riccardo Bruni – Ricercatore, DILEF, Università di Firenze
  • Loredana Camizzi – Ricercatore, Indire Firenze
  • Margherita Di Stasio – Ricercatore, Indire Firenze
  • Carlo Gabbani – Docente, Liceo XXV Aprile, Pontedera (Pisa)
  • Agata Gueli – Docente,  Liceo E. Catalano, Palermo
  • Giovanni Nulli – Ricercatore, Indire Firenze

Info

Target: Tutti gli ordini
Data: 18/10/2018
Orario: 11:15 - 13:15
Sala: C5 Attico
Tipologia: immersive