A Fiera Didacta Italia nasce l’area “meccatronica” – su impulso del protocollo siglato tra MIUR e AIdAM (Associazione Italiana di Automazione Meccatronica) – con lo scopo di favorire lo sviluppo delle competenze nel settore di riferimento sia agli studenti che ai docenti.

L’area espositiva è stata allestita con l’obiettivo di coniugare la formazione con le esigenze del mondo produttivo del settore, al fine di ottenere una maggiore integrazione tra la scuola e il lavoro.

La meccatronica è la scienza che studia l’integrazione di tre discipline: meccanica, elettronica ed informatica, tradizionalmente ben separate da conoscenze specifiche di settore, ma allo stato attuale necessariamente sempre più a contatto tra di loro, nella ricerca di soluzioni per esigenze di automazione industriale (assemblaggio, collaudo, movimentazione).

L’AIdAM è il punto di riferimento delle realtà aziendali italiane che gravitano attorno a questa innovativa disciplina, dai costruttori di impianti di automazione “chiavi in mano” ai costruttori e distributori di sistemi e componenti, fornendo loro servizi pratici di interesse comune e creando sinergie con i poli di ricerca e sviluppo culturale del settore.

Nell’area espositiva saranno presenti costruttori di macchine come Cosberg, fornitori di sistemi robotizzati e robot come Klain, fornitori di sistemi di visione come ImageS e AT, produttori e distributori di componenti per l’automazione e la meccatronica come Balluff, Festo, SMC.

Durante i tre giorni della Fiera verranno organizzati dei corsi formativi per i docenti, che sono:

I° sessione mercoledì pomeriggio:

“Le basi dell’automazione industriale: dai sensori alla logica di controllo”

Sensoristica e PLC e logiche di controllo.

II° sessione giovedì mattina:

“Gli azionamenti industriali, pneumatici ed elettrici”

Gli azionamenti pneumatici, gli azionamenti elettrici e Le applicazioni industriali.

III° sessione giovedì pomeriggio:

“I sistemi di visione”

Le basi dei sistemi di visione, le applicazioni industriali e Deep Learning.

IV° sessione venerdì mattina:

“La robotica industriale”

Le basi della robotica e le applicazioni industriali.

V° sessione venerdì pomeriggio:

“Gli impianti di assemblaggio come esempio di integrazione di sistemi”

 Sintesi dei elementi base dell’automazione e banchi, Isole, Tavole rotanti, linee e impianti.