21 May 11:30-13:00 Palazzina Lorenese - S3

Come praticare la filosofia nell’istruzione tecnica e professionale. La proposta del Progetto Inventio

Valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa

Introdurre una nuova disciplina in un indirizzo scolastico non significa semplicemente riproporre lo stesso approccio usato nei contesti di partenza, ma ripensarne in modo radicale e originale le metodologie didattiche. Se la disciplina in questione è la filosofia, allora è possibile attingere dal suo stesso bagaglio culturale alcuni dei metodi per mezzo dei quali guidare gli studenti verso il confronto sui grandi temi universali e verso lo sviluppo di competenze critiche. Un esempio emblematico è la maieutica socratica, matrice storica del dialogo filosofico, un potente strumento pedagogico che gioca un ruolo centrale nel Curricolo di Inventio, un progetto nato al fine di inaugurare un processo di innovazione didattica, attraverso la costruzione di una Rete nazionale di Scuole tecniche e professionali che vogliono introdurre la filosofia in modi laboratoriali.

Relatori

  • Prof. Sebastiano Moruzzi, Professore associato di Filosofia del Linguaggio (Università di Bologna)
  • Prof.ssa Carlotta Capuccino, Ricercatrice a tempo determinato senior di Storia della Filosofia Antica (Università di Bologna)
  • Prof. Enrico Liverani, Coordinatore dell’Ass. Filò – Il filo del pensiero