22 May 10:00-12:00 Padiglione nazioni - dipartimento arte e teatro sala I15

Il teatro come alfabeto della sensibilità

Valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa

L’incontro intende approfondire il concetto di teatro come tecnologia della sensibilità alternativa alla trasmissione frontale delle conoscenze. Il teatro è un linguaggio interdisciplinare in grado di contenere dentro di sé gesti, movimenti, suoni, parole, immagini e segni che tengono conto delle ragioni e delle emozioni dei soggetti coinvolti. Un’esperienza pedagogica che opera per l’interezza della persona e forma organica di intervento che rafforza l’itinerario di auto consapevolezza dei processi intellettivi e culturali degli individui.

Relatori

  • Fabrizio Cassanelli, regista – attore – formatore