21 May 12:30-14:30 Padiglione inferiore - sala I4

Laboratorio e costruzione del sapere in ambito STEM

Valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa

Il workshop propone un approccio laboratoriale all’insegnamento delle scienze in cui, a partire dall’osservazione dei fenomeni, vengono curati in maniera particolare i momenti di costruzione dei concetti scientifici attraverso strategie che rendano espliciti i pensieri degli studenti, come la verbalizzazione individuale e collettiva, la scrittura del quaderno e del diario (individuale o di classe), la discussione collettiva. Saranno in particolare analizzate le esperienze di alcune docenti di tutti i gradi scolastici (dall’infanzia alla scuola secondaria di II grado) attraverso alcune sequenze video e la documentazione prodotta dagli alunni nei quaderni e i diari di bordo delle insegnanti. A partire dalle pratiche analizzate, i partecipanti saranno guidati a fare ipotesi su come mettere in pratica quanto proposto. Le pratiche presentate sono state condotte e documentate nell’ambito dei Laboratori del sapere, una ricerca promossa da Indire che sta sperimentando e diffondendo il modello didattico della rete toscana dei Laboratori del sapere scientifico.

Relatori

  • Serena Goracci (Ricercatrice Indire)
  • Rachele Borgi (Indire)
  • Francesca De Santis (Indire)
  • Jessica Niewint (Indire)
  • Carlo Fiorentini (CIDI e membro del Comitato Scientifico della rete toscana dei Laboratori del sapere scientifico)
  • Cristina Ciappelli (Scuola dell’infanzia, IC Scarperia-San Piero)
  • Antonella Martinucci (Scuola Primaria, IC Barberino di Mugello)
  • Lucrezia Fontana (Scuola sec. I Grado,  IC Scarperia-San Piero)
  • Maria Chiara Colao (IISS “Enriques-Agnoletti”, Sesto F.no)
  • Chiara Giannotti (IISS “Enriques-Agnoletti”, Sesto F.no)