21 May 09:00-11:00 Teatrino Lorenese - sala convegno

L’inizio del cammino. Educazione di qualità nello 0-6

La costituzione del sistema integrato 0-6 pone nuove sfide educative che coinvolgono non solo i professionisti impegnati nei servizi educativi rivolti ai bambini fino ai sei anni di età, ma anche il territorio e le famiglie. I nuovi orizzonti educativi e organizzativi che si configurano trovano le loro radici nella cultura pedagogica rivolta all’infanzia e in un’ampia ricerca empirica nazionale e internazionale. Su tali basi è possibile definire i principi di un’educazione di qualità all’interno dei poli integrati, funzionali al ripensamento degli spazi e delle dinamiche relazionali tra contesti educativi formali, territorio e famiglie e alla valorizzazione delle pratiche educative e delle esperienze capaci di rispondere alle necessità e alle peculiarità dei bambini afferenti al target considerato e al continuum educativo tra livelli differenti. Il convegno “L’inizio del cammino. Educazione di qualità nello 0-6” intende proporre un insieme di riflessioni articolate finalizzate a dar conto delle ragioni teoriche, delle proposte progettuali e delle esperienze che possono garantire un’educazione di qualità ai bambini che iniziano il loro cammino nel sistema educativo. L’incontro sarà  coordinato dalla Dott.ssa Sara Funaro Assessore Istruzione e welfare del Comune di Firenze 

Interverranno

  • Carla Rinaldi, pedagogista, presidente di Fondazione Reggio Children con il contributo “Educazione di qualità e ambienti di apprendimento, dallo 0-6 allo 0-99, una risposta di comunità all’emergenza educativa”. 
  • Roberto Trinchero professore ordinario di Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino con il contributo “I fondamenti della comprensione: un training integrato per potenziare le capacità di base”
  • Daniela Lucangeli – professoressa ordinaria di psicologia dello sviluppo e dell’educazione presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli studi di Padova con un contributo dal titolo “All’alba delle intelligenze”
  • Cristina Gabbiani, responsabile del Servizio Educazione e accoglienza Istituto degli innocenti con il contributo “La prospettiva 0-6 dalle parole ai fatti – riflessioni e spunti”.
  • Alessia Rosa Primo Ricercatore Indire “I media per i più piccoli possibili ponti educativi tra realtà formative e famiglie”