20 May 11:30-13:00 Palazzina Lorenese - sala S2

Transdisciplinarietà e pensiero scientifico: i Laboratori del Sapere

Valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa

Il seminario presenta l’approccio dei Laboratori del Sapere, nuova idea della Gallery di Avanguardie Educative, nata dalla collaborazione fra Indire e la rete toscana dei Laboratori del Sapere Scientifico.  Il titolo di questa nuova idea contiene quelle che sono due parole chiave per una reale innovazione didattica: “Laboratorio”, inteso come approccio funzionale a rendere attivo lo studente nella costruzione delle proprie conoscenze e competenze, e “Sapere”, ovvero attenzione alla disciplina intesa come corpo organizzato di conoscenze che si strutturano per contenuti fondamentali, secondo una gradualità che ne favorisce l’acquisizione. I “Laboratori del Sapere”, quindi, intendono tenere assieme rigore disciplinare e metodi attivi, in una convergenza che è già una chiara indicazione degli obiettivi che ci poniamo. La proposta intende cogliere gli aspetti trasversali alle discipline di area matematico-scientifica e linguistico-umanistica, quei “principi organizzatori della conoscenza” considerati da Morin la base per lo sviluppo di ogni competenza. Il seminario verrà condotto da ricercatrici Indire, con la testimonianza di alcuni docenti delle scuole capofila coinvolti nella sperimentazione.

Relatori

  • Alessandra Anchini INDIRE
  • Loredana Camizzi (INDIRE)
  • Serena Goracci (INDIRE)

Con le testimonianze di

  • Silva Baldaccini (DS del Liceo Enriques-Agnoletti di Sesto Fiorentino -FI)
  • Gianluca Casa (docente ISIS “Il Pontormo” Empoli)
  • Anna Maria Dallai (docente IC Scarperia – FI)
  • Paola Falsini (docente del Liceo Enriques-Agnoletti di Sesto Fiorentino -FI)
  • Chiara Morozzi (docente IC Barberino – FI)
  • Francesca Sboarina (docente Liceo “E. Fermi” Cecina – LI)
  • Cristina Ciappelli (docente IC Scarperia – FI)