09/06/2020

Fiera Didacta Italia, posticipata al 17 marzo 2021 la quarta edizione

La quarta edizione di Fiera Didacta Italia, la più importante fiera sull’innovazione della scuola in Italia, è stata posticipata da ottobre 2020 al 17-19 marzo 2021. È questa la decisione presa da Firenze Fiera insieme al Comitato Organizzatore della mostra di cui fanno parte il Ministero dell’Istruzione, Indire, la Regione Toscana, il Comune di Firenze, la Camera di Commercio di Firenze, Unioncamere, Didacta International, ITKAM e Destination Florence Convention & Visitors Bureau.

L’evento, inizialmente programmato dal 28 al 30 ottobre 2020, è stato posticipato alla luce delle esigenze emergenti nel mondo della scuola nella fase di ripresa delle attività didattiche con il nuovo anno scolastico.

In attesa del nuovo appuntamento, che si svolgerà dal 17 al 19 marzo 2021 sempre alla Fortezza da Basso di Firenze, è prevista l’organizzazione di un evento nel mese di ottobre come bilancio delle esperienze di didattica a distanza in Europa, in particolare tra Italia e Germania.

Fiera Didacta Italia negli anni è diventato l’appuntamento di riferimento più importante sull’innovazione nel mondo della scuola. Lo dimostrano le oltre 25.000 presenze, i 700 eventi formativi e le 16.712 ore di formazione certificata erogate ai docenti della passata edizione. Un servizio reso possibile grazie alla collaborazione di tutte le istituzioni e che è a disposizione di docenti, dirigenti scolastici, direttori dei servizi generali e amministrativi, educatori, formatori, imprenditori, aziende di settore e operatori che lavorano a vario titolo nel mondo della scuola.

A questo proposito si ringraziano le aziende e quei docenti che nonostante il periodo di difficoltà avevano comunque deciso di partecipare alla mostra. A tutti loro l’appuntamento è a marzo 2021.