22 May 11:30-13:30 Teatrino Lorenese - sala convegni

Maria Montessori e la scuola del terzo millennio: gli scenari, le prospettive, le sfide

Tutti conoscono Maria Montessori per il rivoluzionario metodo didattico-pedagogico che porta il suo nome; ma non tutti sanno che, più che di metodo, lei preferiva parlare di “aiuto alla vita”. In effetti, a partire dalla prima Casa dei bambini aperta a Roma nel 1907 alle straordinarie direzioni scientifiche e filosofiche in cui si è spinto il suo pensiero fino alle decine di migliaia di scuole in cui esso viene oggi applicato in ogni continente, quella che Montessori ha enunciato è una vera e propria visione del mondo, una sorta di nuovo umanesimo. Qualcosa che, a partire dalle prodigiose capacità autoeducative del bambino, può orientare in senso armonico il progresso dell’umanità e che, in un’epoca di nuovi confini e conflitti, di crisi ambientali e lacerazioni geopolitiche come quella che stiamo vivendo, è più attuale che mai. Il convegno metterà a fuoco quanto di fecondo la visione montessoriana ha nella scuola, ma anche nella società, del terzo millennio; e lo farà attraverso le esperienze e le testimonianze di professionisti che, in vari ambiti ma con la stessa tenace convinzione, sanno che il bambino è il maestro. Di diritti, di inclusione, di pace, di educazione ad essere cittadini del cosmo.

Relatori

  • Francesco Favi – Assessore alla cultura, alla pubblica istruzione e alla valorizzazione della figura e del pensiero di Maria Montessori del Comune di Chiaravalle; insegnante di materie letterarie presso il Liceo Statale “Enrico Medi” di Senigallia (AN) 
  • Benedetto Scoppola Presidente dell’ Opera Montessori – Professore di Fisica matematica a Tor Vergata
  • Wassilios Emmanuel Fthenakis Pedagogista, Antropologo, Genetista e Psicologo. Studioso del metodo Montessori. Presidente Onorario di Didacta International Verbands
  • Rita Scocchera – Esperta e formatrice montessoriana; membro del direttivo dell’Opera Nazionale Montessori; vicepresidente della Fondazione Chiaravalle Montessori; Dirigente tecnico del Ministero dell’Istruzione – Ufficio Scolastico Regionale per le Marche
  • Mariangela Scarpini – Insegnante di Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Maria Montessori” di Chiaravalle; dottoressa di ricerca in Scienze Pedagogiche; professoressa a contratto presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia
  • Milena Piscozzo Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensorio Riccardo Massa di Milano. Capofila della Rete Nazionale di sperimentazione della scuola secondaria di I grado Montessori.