22 May 09:00-10:30 Padiglione Cavaniglia - Arena MI

Rete delle scuole secondarie di I grado con potenziamento sportivo

Valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa

Con l’iniziativa si condivide l’esperienza didattico-organizzativa di molte Istituzioni scolastiche secondarie di primo grado (alcune delle quali operanti da molti anni in rete) che hanno adottato modelli di potenziamento sportivo ampliando l’offerta formativa. Il coinvolgimento dei promotori delle prime iniziative e l’illustrazione delle esperienze più significative consentiranno un focus sulle multi-settoriali/disciplinari opportunità.

Programma

Saluti e presentazione dei dati

  • Paola Deiana, Dirigente Ufficio V Politiche sportive scolastiche – Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico del Ministero dell’Istruzione

Lo sport prepara a superare gli ostacoli della vita

  • Claudio Bardini, Docente a contratto presso l’Università degli studi di Udine, già insegnante di scienze motorie Liceo Classico “J. Stellini” Udine

Organizzazione delle Scuole Secondarie di I grado con potenziamento sportivo

  • Ignazio Mulas, Presidente della Rete Nazionale Scuole per lo Sport – Sardegna

Analisi ed esperienze dello sport a scuola

  • Marco Uselli, Coordinatore Ufficio Educazione Fisica – Sardegna

Scuole per lo sport-le motivazioni della scelta

  • Giuseppina Di Cretico, Dirigente Scolastico I.C. “Milani” Terracina – Lazio

Collaborazione tra Enti locali e Scuole con potenziamento sportivo

  • Vincenzo Pisano, Dirigente Scolastico I.C. “Porcu Satta” Quartu Sant’Elena Sardegna

Conclusioni