20 May 09:00-11:00 Polveriera

La danza educativa: il movimento come strumento per le discipline

Valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa

Perché nella scuola primaria e secondaria di primo grado si insegna la musica ma non la danza? In quale modo, secondo quali presupposti, e con quali sforzi la danza può essere inserita nelle scuole del primo ciclo al fine di soddisfare lo sviluppo di campi di esperienza e competenza fondamentali quali la coscienza del sé e degli altri, la percezione degli spazi e della coordinazione, la trasmissione in un linguaggio diverso da quello parlato delle emozioni? Possiamo pensare di inserire il movimento come metodologia per ampliare le possibilità di apprendimento curricolare? In questo workshop cercheremo di rispondere a queste domande con il supporto di esperti danzatori e pedagogisti.

Relatori

  • Beatrice Miotti (Indire)
  • Chiara Ossicini, Direttrice Casa Montessori dei Bambini I.R.A.F.I. e Presidente della Associazione Choronde Movimento e Danza.